Online la call per diventare uno dei 30 Ambasciatori

Feb 1, 2021 | News

È ufficialmente online la call per partecipare al “Progetto Ambasciatori della Fondazione Antonio Megalizzi”.

Il progetto, promosso dalla Fondazione Antonio Megalizzi con la collaborazione della Rappresentanza della Commissione europea a Milano e con il sostegno della Fondazione Caritro, si pone l’obiettivo di diffondere i valori e i sogni di Antonio, per trasmettere l’importanza di un’informazione corretta e contribuire a formare una coscienza critica diffusa.

Antonio Megalizzi era un “artigiano della parola”, sceglieva con cura i termini da utilizzare, cercava sempre parole accattivanti e vere, semplici ma non banali, per affrontare temi seri con la giusta dose di ironia.

Con lo stesso spirito, la Fondazione Antonio Megalizzi vuole portare avanti questo progetto, perché le parole di Antonio possano continuare a seminare quella passione per l’Europa e la corretta informazione e il suo entusiasmo possa contagiare studenti e studentesse di tutta Italia.

Grazie a questa iniziativa, gli Ambasciatori e le Ambasciatrici, selezionati tramite la call, saranno formati sulla storia e il funzionamento dell’Unione europea, sulla comunicazione e tematiche di attualità. Riceveranno così gli strumenti per organizzare attività di tipo laboratoriale a nome della Fondazione e avranno a disposizione materiali didattici inediti, elaborati in collaborazione con professionisti della formazione al fine di fornire i contenuti più adeguati e completi.

La call è rivolta a cittadine e cittadini dell’Unione europea che risultino regolarmente iscritti in un Ateneo oppure ai neolaureati da non più di 12 mesi alla data di pubblicazione (29 gennaio 2021). Ogni interessato e interessata può candidarsi compilando l’apposito modulo nel portale della Fondazione Antonio Megalizzi da inviare entro e non oltre le ore 14:00 del 19.03.2021.
Qualora le Università di appartenenza dei 30 selezionati si rendessero disponibili, sarà eventualmente possibile riconoscere crediti formativi, punteggi per tesi di laurea o un percorso esperienziale.

Dopo aver ricevuto una formazione ad hoc, gli Ambasciatori si recheranno nelle scuole o in diversi ambiti educativi a seconda della fascia d’età di riferimento per organizzare almeno tre cicli formativi composti da tre incontri ciascuno. Gli Ambasciatori saranno supportati dalla Fondazione Antonio Megalizzi per individuare le scuole di riferimento.

Aiutaci ad aver cura del nostro futuro!

Diventa Ambasciatore o Ambasciatrice della Fondazione Antonio Megalizzi per portare il messaggio di Antonio a bambini e ragazzi di tutte le età: diventare cittadine e cittadini europei consapevoli, informati e dotati di senso critico.