Premio IAI 2020 Giovani talenti per l’Italia, l’Europa e il mondo: “Il pianeta, l’Europa e io”

Premi

Edizione 2020
roma

È online il bando per partecipare alla terza edizione del Premio IAI.
L’Istituto Affari Internazionali – IAI anche quest’anno vuole ricordare la passione di Antonio per il giornalismo e per i temi europei, istituendo il “Premio speciale per la comunicazione Antonio Megalizzi”. Siamo lieti di questa decisione e speriamo che l’impegno e la creatività di Antonio possano essere d’ispirazione a tutti/e.

Il tema selezionato per questa edizione è “Il pianeta, l’Europa e io: come contrastare i cambiamenti climatici, assicurare un modello di sviluppo sostenibile e tutelare l’ambiente?”.

Nel corso dell’ultimo anno, le piazze di tutto il mondo si sono riempite di giovani per mobilitare tutti i cittadini e le cittadine ad agire sui cambiamenti climatici e per introdurre nuove politiche pubbliche per impedirli.
Una generazione di giovani si è fatta portavoce dell’umanità, innescando progetti ambiziosi come il Green Deal proposto dalla Commissione europea con la presidente Ursula von der Leyen, ma che non sono sufficienti finché non vengono concretizzati. Abbiamo bisogno di una rapida transizione verso energie pulite ma anche di modificare i nostri paradigmi adottando modelli socio-economici e politiche davvero sostenibili.

Per questo è importante che il tema rimanga al centro del dibattito pubblico e questo concorso invita a riflettere su strategie per tutelare l’ambiente e cambiare il nostro stile di vita, individuare le priorità per le politiche nazionali ed europee e sviluppare nuovi modelli di sviluppo sostenibile.

La partecipazione al concorso è gratuita ed è aperta a:

Studenti universitari e neolaureati: studenti e laureati da non più di un anno, nati nel 1993 o in data successiva, di qualunque nazionalità, dei corsi di laurea di tutti gli atenei italiani o presenti in Italia o studenti italiani iscritti a corsi di laurea all’estero (UE).

Studenti delle scuole superiori: studenti degli ultimi due anni di scuola superiore (IV e V anno). Per gli studenti minorenni è necessaria l’autorizzazione da parte del genitore.

I partecipanti dovranno elaborare un saggio della lunghezza tra un minimo di 1000 e un massimo di 1500 parole sul tema prescelto.
Per partecipare al “Premio speciale per la comunicazione Antonio Megalizzi”, i candidati dovranno inviare un video-clip che risponda ai quesiti del concorso.

I contenuti realizzati dovranno essere inviati all’indirizzo mail premio@iai.it entro e non oltre le ore 23:59 di domenica 5 aprile 2020. È possibile partecipare ad entrambe le competizioni.

Scopri come partecipare guardando il video con tutte le istruzioni!

Per tutte le informazioni consulta il bando ufficiale presente sul sito di IAI.